Operatori sanitari a supporto

LA COLLABORAZIONE DI DIVERSI SPECIALISTI PUÒ PORTARE A MIGLIORAMENTI NEGLI EFFETTI DELLA MALATTIA DI FABRY SUL PAZIENTE

La Malattia di Fabry può interessare numerosi organi e i pazienti affetti possono essere seguiti da specialisti diversi. I medici possono far ricorso a trattamenti farmacologici per migliorare il funzionamento degli organi.


Tali trattamenti possono non essere specifici per la Malattia di Fabry, ma risultare utili nella gestione degli effetti della malattia sugli organi coinvolti. Alcuni medici hanno esperienza nella gestione di più di un aspetto della malattia, mentre altri si concentrano su un aspetto particolare:

  • Consulenti genetici e genetisti possono aiutare nella costruzione degli alberi genealogici della Malattia di Fabry e nell’approccio ad altri familiari potenzialmente affetti per l’esecuzione dell’analisi familiare
  • Nefrologi per i problemi renali
  • Neurologi per i disturbi del sistema nervoso
  • Pediatri per il trattamento dei sintomi della malattia nei bambini e soggetti giovani
  • Cardiologi per i problemi cardiaci
  • Dermatologi per i disturbi cutanei
  • Oftalmologi per i problemi oculari
  • Gastroenterologi per i disturbi gastrointestinali
  • Psichiatri, psicologi e assistenti sociali per aiutare nella gestione dei problemi della sfera psicologica

 

 

Ti potrebbe interessare anche:

 

Con il patrocinio dell'Associazione Italiana Anderson-Fabry Onlus

aiaf-onlus-associazione-italiana-malattia-anderson-fabry

GZIT.FD.17.11.0159a(3)